ARTIGIANI DELL'ARTE

Nome

Dall'album fotografico

Presentazione

Anne Bodammer

GIOIELLI IN VETRO

Nata ad Amburgo, ha imparato in giovane età la lavorazione del vetro “a lume”, con le varie tecniche di soffiatura del vetro per la realizzazione di perle di vetro e la creazione del gioiello. Ha studiato e imparato nel laboratorio della maestra vetraia, Susanne Kindler-Bodammer e nella scuola d’arte in Baviera (Germania), dove insegna.

Da 22 anni ha un laboratorio nel centro storico di Anguillara dove crea ed espone i suoi gioielli.

Ha partecipato a varie mostre a Roma, in Finlandia, Toronto, Tokio ed in Germania.

Ed è stata ospite alla trasmissione Geo&Geo su RAI 3 dove ha fatto una dimostrazione della sua arte.

I suoi gioielli sono disegnati, soffiati e montati con materiali come l’argento, l’acciaio, il cuoio ed il cotone in forma unica.

Agnese Di Venuto è nata a Roma. La sua formazione, che comincia con la partecipazione a corsi di vetrate artistiche, si perfeziona con le specializzazioni in tessitura a piombo, teccnica tiffany, collage, sabbiatura, pittura a freddo, mosaici e restauro. Dopo aver seguito un laboratorio di vetro fusione, si specializza nella realizzazione di opere d'arte sacra nell'ambito di un corso di grisaglia (pittura a gran fuoco) tenuto dal prof. Costantin Mara. Cura scrupolosamente ogni fase della lavorazione, dalla ricerca iconografica alla scelta dei materiali, dallo studio del contesto e dell'ambiente nel quale l'opera è destinata sino alla effettiva realizzazione e messa in posa.

Agnese Di Venuto

VETRATE ARTISTICHE

Luisa Mariotti

PORCELLANA BIANCA

Luisa Mariotti abita ad Anguillara da circa 4 anni. Dipinge la porcellana bianca, ricicla lattine e tanto altro per realizzare piccoli  oggetti  decorativi; realizza collane di porcellana e braccialetti in macramè.

Francese di nascita, cosmopolita di adozione, Leon Akwadal affronta la pittura come un laboratorio di sperimentazione sensoriale attraverso il quale rende visibile ciò che l’immaginazione crea per ispirazione dagli oggetti quotidiani. La pura geometria utilizzata è volutamente imperfetta poiché nulla, sia nella realtà, sia nella fantasia più immediata e istintiva, è composto da linee precise e forme esattamente simmetriche. L’imperfetta geometria di Akwadal è il giusto tributo alla libera immaginazione umana, più attratta dalla variazione imprevista che dalla semplice simmetria.
Nelle multiformi variazioni tonali delle opere di Akwadal, l’osservatore può perdersi nella diversità delle superfici materiche con cui la pittura è stata creata: repentini cambiamenti di materiale, colori che si alternano, i dipinti presentati in esposizione sono frutto in ogni centimentro di un’elaborata ricerca sensoriale. 

 

Léon Akwadal

PITTURA

Giuseppe Lo Vetere è un artista che incide a fuoco il legno realizzando oggettistica e strumenti legati al mondo rurale, utensili da lavoro ed elementi artisti d'arredo per un uso consapevole e compatibile della risorsa.

Realizza inoltre strumenti musicali a percussione per accompagnamento, solo pezzi unici originali.

Giuseppe Lo Vetere

Incisioni a fuoco del legno

© 2017 Associazione Doppio Diesis

DOPPIO DIESIS, associazione senza scopo di lucro   00061 Anguillara Sabazia (Roma)

Sede legale - Via Fleming 48     Sede operativa - P.za della Collegiata  (+39) 329 5722325 - 347 1928645     info.doppiodiesis@gmail.com